Logopea

Napoli è tutta qui

In Libri on 24/03/2011 at 11:15

La tradizione editoriale e letteraria partenopea non è punto parsimoniosa nel raccogliere fatti, aneddoti, modi di dire, sfiziosi ricettari originati dalla storia, dal folklore, dai fascini di una città antica quale il nostro illustre capoluogo, e del suo popolo straordinariamente versatile e variopinto. E tuttavia questo Manuale di napoletanità, che già nel titolo e nella gustosa illustrazione di copertina anticipa quanto racchiude e offre (lo spirito autentico e una sorta di ironica/autoironica rivalsa contro l’imbrattamento di una gloriosa reputazione, nei penosi giorni attuali, a causa di tante voci diffamatorie), si colloca in una sua dimensione non di nicchia, grazie all’entusiasmo e al rigore storico di Amedeo Colella, studioso del CRIAI di Portici, centro di ricerca informatica promosso dall’Università Federico II.

Il volume si dispiega lungo 400 e più pagine che, lungi dall’appesantire, lasciano nel lettore il desiderio di conoscere e ricordare altro e di più, in una sorta di informazione-ripasso-chiarimento di fiabesche leggende, usi e modi di vivere e di arrangiarsi intorno, ai piedi e alle pendici del vulcano più celebre e celebrato nel mondo da poeti, chansonniers, maestri del pennello e scrittori in tutto il mondo, in ogni epoca.

Pur non volendo proporsi in qualità di apologia della napoletanità, il volume viene in soccorso degli immemori e dei detrattori, tracciando una mappa fiorentissima di illuminazioni e di precisazioni, utilissime e ghiotte anche per i residenti, o per noi delle province.

Il libro è diviso nei canonici 365 giorni dell’anno: ogni giorno presenta un suo piatto ricco di perle di cultura, maliziose esperienze, risposte a piccoli dubbi, a lacune o a legittimi interrogativi.

Colella spiega, nella brillante introduzione alla lettura, i comprensibilissimi motivi che lo hanno indotto a confezionare e a dare alle stampe, per i tipi di Ateneapoli, questa deliziosa enciclopedia, in bilico tra sicuro apporto antropologico e annuario del bon mot.

Amedeo Colella – Manuale di napoletanitàAteneapoli 2010, pp. 480, euro 11,80.

Armando Saveriano

Annunci