Logopea

Il Blog

Perché questo blog? Mille e più ragioni, sintetizzabili in poche righe.

All’atto della nascita di Logopea, il mondo andava a 33 giri. Analogico in ogni senso, ed oltre ogni misura: si comunicava con lettere scritte a mano o con l’ausilio della classica Lettera 22, spedite con la speranza che arrivassero in tempi ragionevoli; si usava il telefono con parsimonia, i cellulari non esistevano ancora, computer ed e-mail avevano senso solo nei film di James Bond. Erano altri tempi.

Anno 2010. Siamo ormai in epoca 2.0, e un’associazione ultratrentennale come la nostra non può più proporsi con quel quid di artigianalità che ne ha caratterizzato gli esordi, né comunicare attraverso letterine, piccioni viaggiatori, segnali di fumo e tam-tam con quanti ne sostengono il percorso.

E’ bene quindi uscire dai propri consueti, confortevoli spazi, e sfruttare appieno tutte le potenzialità del web, uniformandosi – anche in termini di visibilità delle proprie attività – a quello che è diventato uno standard internazionale: ormai, se non sei su internet, per il mondo non esisti, e la tua voce rimane confinata nelle quattro pareti della tua sede ufficiale.

Perché non un sito, allora?

Vero, avrei anche potuto scegliere di costruirne uno, con tutte le sue paginette messe lì in bella mostra, con tanti gadget e funzionalità, con foto, video e animazioni, ma Logopea – che è un’associazione culturale e non un circo – non ne avrebbe tratto giovamento alcuno. Né sarebbe servito a rendere attivamente partecipi i nostri iscritti e a quanti potessero essere interessati al nostro operato. Neanche aggiungendovi uno spazio per i contatti o i collegamenti a tutti i social network, tanto di moda oggi anche tra coloro che non sanno distinguere il tasto di accensione del computer da un pennello.

Un sito rimane qualcosa di statico, per un gruppo di persone che fa dello scambio di pensiero la propria forza.

Dunque, ho optato per un blog.

Più dinamico, più leggero, più aggiornabile. Uno spazio virtuale che – potenzialmente – cambia ogni istante nei contenuti, nel numero di visitatori, nei messaggi ricevuti, nella molteplicità delle voci che lo compongono. Che siano voci giovani o esperte, allineate o fuori dal coro, poco importa, purché abbiano qualcosa di interessante da dire. Mi costa un bel po’ di tempo e di fatica lavorarci, ma ne vale la pena, e sono contento di farlo, se questo può servire a stuzzicare, a risvegliare lo spirito critico di tutti quanti si accostino alla nostra associazione, e – per estensione – al mondo della cultura.

Giovanni Vesta

.

PS: giacché siete su questa pagina, date anche un’occhiata a quanto riportato nel seguente

.

DISCLAIMER

.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, poiché è aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, delle immagini e dei contenuti di questo blog senza l’autorizzazione preventiva dell’Associazione Culturale Logopea. Chiunque voglia divulgarne i contenuti su altri blog, forum o siti internet, o in forma cartacea, è pregato di citarne gli autori e l’indirizzo internet logopea.wordpress.com.

I collegamenti ai siti a cui è possibile accedere dalla pagina Links del blog logopea.wordpress.com sono forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Pertanto, l’Associazione Culturale Logopea, titolare del sopraccitato blog, declina ogni responsabilità per quel che concerne i loro contenuti, grafica, qualità.

logopea.wordpress.com è un blog a gestione multipla, che si avvale anche di contributi esterni. A tal proposito, l’Associazione Culturale Logopea non si ritiene responsabile per eventuali commenti dei lettori che siano lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, nemmeno se espressi in forma anonima o criptata.

Il materiale riportato è pubblicato senza fini di lucro.

.

  1. Carissimi Armando e Giovanni,
    i miei più sinceri auguri per l’apertura di questo blog che auspico possa essere presto seguito da molti.
    Complimenti per l’idea, credo che in questo modo l’associazione Logopea possa essere messa ancora più in risalto.
    Io vi ho già linkati e aggiunti ai preferiti. Attendo nuovi e interessanti post!
    Un caro saluto.
    Maria.

  2. Wow! Che bello questo blog, una grande sorpresa per tutti noi.
    Auguri Giovanni e Armando! Ci vediamo sabato al corso
    Vi abbraccio forte
    Cristiana
    P.S: Un affettuoso augurio da Roberta e Alfonso

  3. Complimenti un blog molto pratico e facile da consultare, nonché ottimamente curato. Avete fatto un lavoro sorprendente. Ci voleva 🙂

  4. L’idea di un blog è stata veramente geniale. Qui si trova veramente di tutto sull’associazione Logopea. Saluti ad Armando Saveriano e a Giovanni Vesta da Daniele

  5. Complimenti per il blog, davvero ricco e interessante! Saluti dalla Toscana, Michele

I commenti sono chiusi.